978-620-2-08734-6

La calabrese «vuole essere parlata»

Analisi della dominanza conversazionale nel parlato intercettato delle donne di 'ndrangheta

Regular price
€61,90
Sale price
€61,90
Regular price
Sold out
Unit price
per 
Shipping calculated at checkout.

Summary:

Il presente lavoro di ricerca dottorale, insignito della valutazione OTTIMA da parte della commissione di esperti dell'Università della Calabria, investiga la dominanza conversazionale esercitata da una donna reggente di 'ndrangheta all'interno di un corpus di intercettazioni telefoniche. Le intercettazioni costituiscono un complesso materiale linguistico in quanto corrispondono, diafasicamente, ad un parlato spontaneo al massimo grado realizzato da parlanti che ignorano di essere registrati. La dominanza conversazionale qui ricercata viene intesa come costrutto tridimensionale che si erge sulla dimensione sequenziale, partecipatoria e quantitativa. Ogni asse è stato analizzato quantitativamente al fine di discernere i risultati pragmatici significativi prodotti entro le interazioni esaminate.

Author:

Maria Assunta Ciardullo

Biographie:

Maria Assunta Ciardullo è dottoressa di ricerca in Linguistica presso l'Università della Calabria. La sua ricerca dottorale si è posta al fulcro dell'intersezione tra Pragmatica forense e Metodi quantitativi, settori scientifici che ha approfondito all'Università di York (UK). Ha all'attivo numerose pubblicazioni apparse su riviste internazionali.

Number of Pages:

224

Book language:

Italian

Published On:

2019-05-10

ISBN:

978-620-2-08734-6

Publishing House:

Edizioni Accademiche Italiane

Keywords:

dominanza conversazionale, 'ndrangheta, intercettazioni, Calabria, donne, lingua femminile, socioletto, pragmatica, sociolinguistica

Product category:

LANGUAGE ARTS & DISCIPLINES / General